Seguici anche su:
Vedi Mappa

Sarti Torretta - Bastion Sarti

Costruita nel 1405 , la Torre dei Sarti fa’ parte di un secondo sistema di fortificazioni e della citta’ il quale fu’ innalzato  a partire nella seconda meta’ del XV secolo e continuato fino al XVII secolo.

Il Bastione dei Sarti  fu’ chiamato cosi  dalla corporazione di sarti che fu’ obbligata a proteggere la citta’ da quel punto , essendo l’unico bastione rimasto intatto della citta’.

Durante i secoli la torre fu’distrutta diverse volte : 1551-1553-1601-1627 e 1707. La sua conformazione attuale fu’ edificata negli anni 1709-1711 , eseguita’ dagli Austriaci con l’ausilio di 150 carri pieni di pietre. La Torre e’ stata restaurata anche nel 1956-57 quando si e’ cercato di aprire un museo di storia della citta’ di Cluj. Tentativo fallito grazie alle autorita’ comuniste che lo hanno interdetto nel 1959.

Nel 1975 davanti alla torre e’ stata innalzata una statua  , scolpita da Virgil Fulicea , in memoria di Baba Novac ( generale di Mihai Viteazul ) il quale fu torturato e ucciso dai nobili della Transilvania nella fortezza di Cluj.

Attualmente la torre ha una nuova funzione : Centro di cultura urbana.
Il Bastione dei Sarti si puo’ visitare dal lunedi al venerdi dalle ore 09.00 alle 19.00. Il sabato e domenica il programma di visite e’ dalle 10.00 alle 18.00. Entrata gratuita.

Come raggiungere il Bastione dei Sarti :
Il Bastione si trova molto vicino alla Pensione Bellagio , passeggiando a piedi in 5 minuti lo si raggiunge. Uscendo dalla via Mihai Veliciu , proseguire verso la Piazza Cipariu. IL Bastione si trova sul lato sinistro della Piazza.
Con l’ Automobile , uscendo dalla strada Mihai Veliciu , svoltare a destra fino alla strada Costantin Brancusi. A sinistra fino al parcheggio davanti alla chiesa in costruzione in Piazza Cipariu. Il Bastione dei Sarti e’ visibile dal parcheggio.
 

Fonte di informazione: ClujTravel.com